Strutture turistiche: l’importanza delle relazioni online e offline con i media e con gli influencers d’impresa

foto-mario-becchetti228Con Mario Becchetti, esperto di strategie di marketing e comunicazione integrata, abbiamo parlato dell’importanza per le strutture turistiche di instaurare rapporti online e offline con i media e con tutti i soggetti in grado di influenzare positivamente l’andamento di un’iniziativa economica. Ne parlerà a Like Tourism il 5 dicembre:

Cosa si intende per “stakeholder engagement”?
E’ l’attività di governo strategico e manageriale delle relazioni con tutto il sistema degli stakeholders aziendali.
La sua finalità è quella di costruire processi di profondo coinvolgimento e fedeltà con tutti gli influencers dell’impresa, non solo i clienti, attraverso lo sviluppo di relazioni fiduciarie, stabili e strutturate, off-line e on-line, aventi un orizzonte di medio-lungo periodo. Non a caso il new marketing del XXI Secolo è relazionale e olistico.

Quanto influisce lo stakeholder engagement in una strategia di successo?
E’ una fonte determinante di vantaggi competitivi di differenziazione. Nella nuova economia globale e digitale il valore aziendale tende a “smaterializzarsi” e sempre di più dipende dalle risorse immateriali possedute: gli intangible assets. Per competere efficacemente ogni impresa turistica deve poter contare su un’ampia dotazione di capitale relazionale immateriale, che può e deve essere aumentato attraverso strategie di stakeholders engagement, basate soprattutto sul digital brand management.

Cosa sono le “media relations” e perché oggi sono diventate così importanti?
Sono un mezzo chiave della strategia di comunicazione integrata aziendale per la creazione di valore. La comunicazione mira a rafforzare la fiducia nelle relazioni con gli stakeholders: rappresenta il veicolo privilegiato per creare engagement con gli influencers dell’ambiente esterno. Per questa finalità, tra tutti i mezzi del communication-mix, le relazioni con i media svolgono una funzione strategica per la loro efficacia. Tutte le imprese, anche del settore turistico, sono chiamate a divenire “media company”, attraverso lo sviluppo di media relations on-line e off-line. L’obiettivo è governare proattivamente le sfide centrali della nuova economia digitale basata su modelli di comunicazione many-to-many: engagement, awerenass, emotional experience, attraction, loyalty.

Come si costruisce una buona relazione con i media?
Il focus centrale non riguarda i piani e le tecniche di comunicazione, bensì la strategia relazionale. In altri termini, non si tratta solo di fare bene attività di newsmaking, storytelling e content marketing. Una media strategy di qualità deve innanzitutto porsi il problema di sviluppare con i media rapporti stabili e strutturati orientati al medio lungo periodo, indipendenti dalle necessità contingenti di pubblicazione di notizie riguardanti l’impresa.
La comunicazione integrata mira a creare fiducia ed engagement con gli stakeholders, ma non bisogna mai dimenticarsi che il primo stakeholder con cui sviluppare questi obiettivi è proprio il sistema dei media.

By :
Comments : 0
Autore

Rispondi

*

captcha *